Costruiamo insieme il tuo pacchetto turistico!

 

 

 

Ermenegildo Zegna, Loro Piana, Cerruti, Piacenza..

E per finire la giornata, la sensazione di ritornare nel passato visitando il Ricetto di Candelo, borgo medioevale tra i più belli d’Italia, passeggiando in serata tra sue vie ciotolate dopo una cena in una trattoria locale.

Varallo Sesia, vera capitale storica e culturale della Valsesia, oltre al suo gioiello, il  Sacro Monte, riconosciuto dal 2003 come patrimonio dell’Unesco, affascina anche con le sue splendide ville ottocentesche e invita a passeggiare nel suo centro dove non manca occasione di trovare qualche storico caffè.

Non tralasciate la possibilità di visitare la Pinacoteca, situata presso il Palazzo dei Musei, ove sono esposti i capolavori realizzati da artisti piemontesi e valsesiani tra il 1400 e il 1900, prima di intraprendere gli stupendi itinerari che, passando da Riva Valdobbia, per ammirare la splendida facciata della Chiesa Parrocchiale di San Michele, offrono panoramiche sul massiccio del Monte Rosa da restare senza fiato. Giungendo ad Alagna non potrete evitare di soffermarvi e osservare con meraviglia gli insediamenti Walser fondati dall’omonimo popolo di origine tedesca, giunto in Valsesia intorno al XIII secolo.

Venite a scoprire il Sacro Monte di Domodossola e la Val d’Ossola. Sarete accolti nella pace e quiete del Sacro Monte, dal Rettore che vi darà il benvenuto all’Istituto della Carità dove soggiornerete in camere recentemente ristrutturate con trattamento di mezza pensione. Le guide turistiche locali vi faranno conoscere non solo le bellezze architettoniche e paesaggistiche del Sacro Monte, ma anche la città di Domodossola che si estende ai suoi piedi. Vivace cittadina situata nel cuore dell'Ossola, adagiata nel fondovalle del fiume Toce, alle falde dello storico colle di Mattarella e delle colline di Vagna, il suo centro storico conserva ancora tutto il sapore medioevale. Centro delle valli ossolane e delle strade convergenti da ogni direzione, è luogo di passaggio frequentatissimo da italiani e stranieri e meta di numerosi turisti e villeggianti. Pranzerete in un tipico ristorante in centro città, gustando le specialità locali, i salumi, il prosciutto vigezzino, il formaggio Bettematt, il Masaret, e i suoi vini, il Prunent, Cà d’Matè, Ossolanum Tarlap, Balòss, Cà d’Susana.

Ed infine, venite a scoprire il Sacro Monte di Ghiffa e il lago Maggiore ai suoi piedi. Soggiornerete in uno degli alberghi posti sul Golfo Borromeo, a pochi passi dal lago, da dove comodamente partirete per raggiungere, in traghetto, le rinomate Isole Borromee.

L’Isola Bella, con la dimora dei Borromeo, offre ai visitatori un ambiente elegante e sontuoso che conserva inestimabili opere d'arte: arazzi, mobili, statue, dipinti, stucchi, ma anche le curiose grotte a mosaico, luogo di frescura e di diletto. Terminata la visita al Palazzo, si accede ai giardini per una piacevole passeggiata.

L’Isola Madre, la più grande delle Isole Borromee e la più caratteristica per l'atmosfera raccolta, silente, incantata: un giardino di piante rare e fiori esotici nel quale vivono in piena libertà pavoni, pappagalli e fagiani d'ogni varietà creando il fascino di una terra tropicale. 

L’Isola dei Pescatori, unica tra le isole Borromee ad essere abitata durante tutti i mesi dell’anno, ospita un piccolo villaggio di cinquanta abitanti caratterizzato da una piazzetta racchiusa da vicoli stretti e sinuosi che conducono alla passeggiata sulla punta settentrionale dell’isola. Qui vi rilasserete a mezzogiorno, pranzando con una magnifica vista sul lago.

La Madonna nera di Oropa, Varallo, la nuova Gerusalemme ai piedi del Rosa, Antonio Rosmini e il Sacro Monte Calvario di Domodossola, il Lago Maggiore e il Sacro Monte della S.S. Trinità di Ghiffa.

Il santuario di Oropa, il più grande Santuario Mariano sulle Alpi e tra i primi in  Europa per importanza, vi accoglierà in tutta la sua maestosità e bellezza. Vi resteranno nella memoria i suoi silenzi, il suo cielo limpido, il crepitio dell'acqua che sgorga dalla centrale fontana del "Burnell", i suoi verdi prati, e le sue montagne che lo avvolgono come in un caloroso abbraccio. Visiterete, all'interno del complesso santuariale, il Museo dei Tesori e l'Appartamento Reale, la raccolta degli ex-voto, il Sacro Monte, l'Osservatorio Meteorosismico e la Biblioteca. Biella e il Biellese sono ai suoi piedi e vi daranno l’occasione di scoprire altre luoghi e scorci di un angolo di Piemonte meno conosciuto, ma pieno di tesori. Passeggerete per il borgo medioevale di Biella Piazzo, raggiungibile da una funicolare, con i palazzi della famiglie che hanno fatto la storia d’Italia, i Ferrero, i La Marmora. Da li si può ammirare e visitare Biella, capitale mondiale dei tessuti di lana e di cashmere e sede di marchi prestigiosi come 

MONTAGNE, LAGHI E SACRI MONTI!

PROGRAMMA 7 NOTTI/8 GIORNI

 

1° giorno: arrivo e sistemazione in camera doppia presso l’Ufficio Accoglienza del Santuario di Oropa. Cena e pernottamento.

 

2° giorno: dopo colazione, incontro con la guida che vi accompagnerà tutto il giorno.  Visita guidata del Santuario, del Sacro Monte, delle Cappelle e della Via Crucis. Discesa a Biella e pranzo presso un ristorante della città. Salita con la funicolare a Biella Piazzo e visita guidata. Discesa, visita di Biella e trasferimento per visita guidata al Ricetto di Candelo. Cena presso una trattoria all’entrata del borgo. Passeggiata tra le mura e ritorno in hotel. Pernottamento.

 

3° giorno: colazione, trasferimento con vostro mezzo al Sacro Monte di Varallo, pranzo presso il ristorante del Sacro Monte e discesa a Varallo con la funivia e visita guidata della cittadina. Ritorno con la funivia. Sistemazione in camera doppia presso uno dei due hotel del Sacro Monte. Cena e pernottamento.

 

4° giorno: dopo colazione, incontro con la guida che vi accompagnerà tutto il giorno.  Visita guidata del Sacro Monte, delle Cappelle e della Via Crucis. Pranzo presso il ristorante dell’hotel. Discesa a Varallo con la panoramica funivia e trasferimento, attraversando tutta la Val Sesia, fino ad Alagna. Visita guidata del Museo Walser in frazione Pedemonte, e passeggiata per le vie di Alagna. Cena presso una caratteristica “Stube” (stufa in tedesco), assaggiando le specialità della cucina regionale, locale e tipica Walser come la Wallischuppe (zuppa con cipolle, pancetta, toma e pane nero ) o le rafioline di polenta alla fonduta. Ritorno in hotel e pernottamento.

 

5° giorno: colazione e trasferimento con vostro mezzo al Sacro Monte di Domodossola. Pranzo presso il refettorio dell’Istituto della Carità e scoperta a piedi, con brevissima e facile passeggiata in compagnia di una guida ambientale, della natura attorno al Sacro Monte. Arrivo e sistemazione in camera doppia presso l’Istituto della Carità. Breve incontro con il Rettore. Cena e pernottamento.

 

6° giorno: dopo colazione, incontro con la guida che vi accompagnerà tutto il giorno. Trasferimento (a piedi, oppure con i vostri mezzi) nella cittadina di Domodossola. Visita guidata della città e del suo centro storico. Pranzo presso un locale ristorante. Dopo pranzo, breve passeggiata e salita al Sacro Monte. Visita guidata del Santuario, delle Cappelle della Via Crucis, del colle di Mattarella e del suo Castello. Fine visita guidata. Momenti di relax e quiete passeggiando prima di cena nei giardini al tramonto. Cena e pernottamento.

 

7° giorno: colazione, trasferimento con vostro mezzo a Stresa, incontro con la guida che vi accompagnerà tutto il giorno. Visita turistica guidata delle Isole Borromee. Visita dell’isola Bella con il Palazzo Borromeo e i suoi Giardini. Pranzo presso un ristorante sull’Isola dei Pescatori. Dopo pranzo, si continua la visita guidata dell’Isola Madre e ritorno sempre con battello a Stresa. Sistemazione in camera doppia presso hotel 3* a Stresa. Momenti di relax passeggiando sul lungo lago prima di cena gustando un aperitivo (non compreso). Cena e pernottamento.

 

8° giorno: colazione e scoperta a piedi, con brevissima e facile passeggiata in compagnia di una guida ambientale, della natura attorno al Sacro Monte. Pranzo presso un ristorante alle falde del Sacro Monte, con magnifica vista sul lago. Fine del pacchetto.

 

La quota comprende: 4 mezze pensioni in camera doppia, 2 pensioni complete in camera doppia, 4 giornata completa guida turistica, 3 mezze giornate di guida turistica, 4 pranzi, 1 cena ad Alagna, 2 andata/ritorno in funivia a Varallo, 1 andata/ritorno funicolare a Biella, motoscafo privato per trasferimento Isole Borromee, ingressi palazzi e giardini Isole Borromee (Isola Madre e Isola Bella)

 

La quota non comprende: bevande, trasferimenti in bus, tutto quanto non menzionato alla voce “la quota comprende”

 

 

 

 

La nostra proposta vi piace ma vorreste adattarlo alle vostre esigenze?

 

Cliccate sul pulsante e inviateci il modulo compilato. 

Insieme costruiremo il pacchetto ideale per voi, la vostra famiglia o per i vostri clienti!

Ci occuperemo di tutto, dal vitto e alloggio, ai trasferimenti, alle visite e attività che voi preferite.

Oppure inviaci una mail, vi risponderemo subito!

.

  • LinkedIn App Icon
  • Wix Facebook page
  • LinkedIn App Icon
  • Wix Facebook page
BUGELLA WELCOME
BY SCARAMUZZI VIAGGI

Via Italia, 11 - 13900 Biella - Italy Tel.: +39 015 252 2994 Fax: +39 015 0991921 Cell.:+39 335 574 4184

Skype:mamo030561

 info@bugellawelcome.com www.bugellawelcome.com

P.IVA/CF: 02224880027 - REA: BI - 183665